top of page

Smalto Semipermanente e/o Gel Polish, differenza dal gel, cos'è e perché sceglierlo

Aggiornamento: 3 mar



Lo SMALTO SEMIPERMANENTE è uno dei trattamenti più amati e utilizzati dalle donne per abbellire le loro unghie e averle sempre in ordine.

Possiamo affermare che Negli ultimi anni si è quasi totalmente sostituto all’applicazione dello smalto classico, che richiede lunghi tempi di asciugatura e la durata non è delle migliori.


Ma qual'è la differenza tra smalto semipermanente e Gel ?


Per poter operare in modo corretto è fondamentale capire e conoscere le caratteristiche principali di questo prodotto .

Devi sapere che lo smalto semipermanente, gel, acrygel sono tutti composti da particolari e differenti resine, a seconda della loro tipologia ogni prodotto avrà caratteristiche diverse.

LO SMALTO SEMIPERMANENTE (o gel polish) viene creato utilizzando una famiglia di resine dette “deboli“, questo perché la sua peculiarità principale è proprio quella di essere facilmente rimosso grazie all’utilizzo dei Remover (solvente) per smalto semipermanente, e quindi di sciogliersi e cedere quando viene messo a contatto con esso.

Per ottenere una facile rimozione del prodotto è altresì importante scegliere un remover di alta qualità, tecnicamente puro, come il nostro REMOVER X-Dynamic.

Altra caratteristica di queste resine è la loro elasticità e flessibilità, lo smalto semipermanente infatti, sia classico sia rinforzato, risulterà sempre un po’ più gommoso ed elastico rispetto ai gel , e seguirà il movimento della lamina ungueale.

Prima dell’applicazione del colore sarà necessario l’utilizzo dei promotori di adesione e di una base.

in particolare la nostra Base Hard non necessita dell’applicazione precedente del promotore di adesione Primer, perché contiene già un ingrediente unico e particolare completamente privo di acidi che ne garantisce un eccezionale adesione ma anche un estrema delicatezza sulla lamina naturale.


Quando utilizzarlo?


Viste tutte queste caratteristiche che contraddistinguono lo smalto semipermanente, lo potrò consigliare e applicare su unghie medio/corte, nel caso in cui la cliente non richieda un allungamento e la sua professione lavorativa non sia altamente usurante.


Cos'é lo smalto semipermanente rinforzato?


Esiste in commercio un prodotto chiamato Rubber, grazie alla sua densità più elevata permette di creare una piccola struttura e micro allungamenti. In questo modo il trattamento risulterà sicuramente più duraturo, resistente ed esteticamente più bello.

Con questo tipo di trattamento potrai infatti anche mimetizzare eventuali inestetismi e irregolarità dell'unghia naturale.

I nostri Fill Rubber sono veramente facili da lavorare, sono autolivellanti e disponibili in 4 versioni,

Sempre della famiglia dello smalto semipermanente rinforzato è disponibile nella nostra linea un prodotto rivoluzionario

La sua caratteristica principale è quella di poter avere n un unico prodotto

  1. Promotore di adesione

  2. Base

  3. Rinforzo

Ma non solo, la sua estrema resistenza e delicatezza ci permetteranno di lavorare anche su unghie estremamente fragili o sfruttate da precedenti trattamenti eseguiti in modo maldestro.


Posso utilizzare la base per smalto semipermanente sotto una ricostruzione in gel?


La risposta è NO! Le resine deboli da cui è composto infatti non avranno la forza necessaria a sostenere un allungamento o una struttura importante… ogni casa necessita delle giuste fondamenta!


483 visualizzazioni0 commenti
bottom of page